23 Aprile 2019
[]
[]
[]
[]
[]

MONTAG PER LIBRIAMOCI 2018

19-10-2018 14:24 - Rassegna Stampa
Senza voler entrare nel merito di una diatriba un po’ stucchevole e gratuita riguardante lo spessore poetico o meno di alcuni testi della nostra tradizione cantautoriale degli anni 60 e 70, il laboratorio Montag ha provato ad affiancare a liriche del Trecento di autori come Cavalcanti, Angiolieri e Petrarca dei brani di Dalla, De Andrè, Tenco, Guccini ed altri ancora. In questo percorso di contaminazione e confronto dovrebbero emergere la forza e la freschezza di versi che, collocati in un contesto manualistico e freddamente scolastico, corredato da commenti, note ed analisi che rischiano di farli apparire talvolta noiosi e polverosi, se presentati accanto a liriche della nostra contemporaneità appaiono invece come l’espressione vivace e coinvolgente di giovani che nutrivano sentimenti e passioni simili alle nostre. Al contempo vorremmo dimostrare che certe canzoni, ormai parte del nostro immaginario, anche se recepite solo nella loro dimensione scritta, hanno una valenza poetica indiscutibile e innegabile che abbiamo provato ad evidenziare con la tecnica del frammento e con una naturale inclinazione a “prendere in prestito” e “destrutturare”. Vite confuse, parole soggettive, la negazione di un’esistenza unitaria e compatta, autobiografismo e propensione all’analisi di sentimenti ed emozioni tralasciando i fatti concreti, in una combinazione di prosa e poesia che genera un ibrido al cui centro risiede sempre la parola. Il titolo del Reading è ispirato ad un saggio di Roland Barthes il quale afferma che “si ama l’amore più dell’amato stesso”, in una ricerca impossibile di appagamento in cui “il linguaggio è un guazzabuglio, una zona confusionale in cui le parole sono troppo e troppo poco, eccessive e povere al tempo stesso”. Il nostro lavoro è stato, quindi, il tentativo di privilegiare il valore evocativo e analogico del verso, estrapolato da un preciso contesto temporale, sociale e culturale.


BERT



Fonte: BERT
Documenti allegati

Office 365 Online

[]

ACCESSO RISERVATO

[]
[]
[]
[]
L’Istituto Superiore di Sanità
all’interno del Dipartimento Malattie Infettive,
mette a disposizione i seguenti servizi:

· Il Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse - 800.861061

· Il Sito Uniti contro l’AIDS - www.uniticontrolaids.it



www.ellegrafica.com - info@ellegrafica.com
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata